sq-sample6

STORIA

Alla fine della Seconda Guerra Mondiale, l’Italia uscì distrutta dai bombardamenti e dagli orrori della guerra. La generazione di allora si trovò di fronte il grande compito di ricostruire il Paese: case, infrastrutture, laboratori artigianali e complessi industriali. Nonostante momenti di grande sofferenza e disagio, iniziò a crescere tra gli Italiani un grande senso di ottimismo e voglia di rivalsa, voglia di portare l’Italia a diventare una delle più grandi potenze economiche al mondo.
Fu in questo periodo che l’intraprendenza di alcuni uomini, portò alla nascita di nuove aziende che ancora oggi compongono la maggioranza del tessuto industriale del paese. Alcuni uomini, che dal nulla riuscirono a creare lavoro e prosperità per le loro città, inventandosi un mestiere.
La zona del vicentino da secoli ospitava una vivace tradizione conciaria costituita principalmente da piccoli laboratori artigianali. Fu però solo negli anni ‘40 del XX secolo che le nuove tecnologie industriali e le instancabili energie di giovani imprenditori fecero proliferare il polo conciario della provincia di Vicenza.
In questo periodo nacque Scamosceria Astico, fondata a Thiene nel 1951 da Pietro Bettanin, uomo di grande intraprendenza e lungimiranza.

Pietro fu uno di quegli uomini che ebbe l’ambizione di ricostruire l’Italia di quegli anni e assicurare alla sua famiglia un futuro. Egli fu anche trascinato dalla passione del giovane figlio Giuseppe, che dopo un anno di esperienza in una conceria Veneta, nutriva il sogno di creare un azienda secondo le sue idee innovative. Il giovane Giuseppe era un ragazzo intelligente e molto curioso, appassionato dell’arte della concia a tal punto da partire per Leverkusen nell’ allora distrutta Germania per lavorare e frequentare un corso di chimica conciaria alla Bayer.
Sin dai primi anni di attività Scamosceria Astico si specializzò nel trattamento della “crosta” bovina, accumulando un know-how che ancora oggi contraddistingue l’azienda nel mercato internazionale.
Tra gli anni ’80 e ’90, Astico l’ azienda visse il terzo cambio generazionale della famiglia Bettanin con i figli Pietro ed Elisa. La nuova generazione portò l’azienda ad un ulteriore passo in avanti nella lavorazione della “crosta”, con la specializzazione nell’ambito dell’ applicazione di film poliuretanici eco-compatibili. Durante quegli anni, Astico inizia anche a specializzarsi nel trattamento di pelli in pieno fiore.
In più di 65 anni di storia, la specializzazione nel trattamento di pelli bovine è diventata una tradizione aziendale e di famiglia. Oggi il know-how accumulato e la continua dedizione all’ innovazione rappresentano le carte vincenti dell’azienda e la fa riconoscere nei mercati internazionali come produttrice di pelle “Made in Italy” di alta qualità.

sq-sample6

LA NOSTRA CULTURA

Scamosceria Astico è un “family business” contraddistinto da forti radici nel territorio e che sfrutta il know-how e gli insegnamenti tramandati nell’azienda da più di tre generazioni. L’azienda è stata fondata su valori di integrità, rispetto dell’individuo e del territorio ed un incessante dedizione verso il cliente. Questa cultura ha permesso all’ azienda di gestire al meglio le nuove sfide nei mercati globali che richiedono una sempre più forte vicinanza al Cliente e ai suoi bisogni. Astico è infatti un azienda dinamica caratterizzata dalla capacità di vivere e concepire il Cliente come partner nel concetto di qualità totale, nella tecnologia all’avanguardia, nel servizio rapido e personalizzato e nella creatività.
Per quanto riguarda la qualità, procedure organizzative e strumentazioni tecniche sofisticate sono opportunamente integrate. Ogni lotto produttivo viene sistematicamente testato per verificarne l’idoneità in relazione alla destinazione d’uso. La qualità del prodotto finito è inoltre verificata presso i più qualificati enti europei, come il Satra Technology Center di cui è membro dal 2002 e presso il quale i prodotti sono testati secondo gli standard delle norme EN, UNI e BS.
Un continuo aggiornamento delle collezioni ed il miglioramento delle caratteristiche tecniche ed estetiche è essenziale in un mercato di prodotti legati all’evoluzione della moda. Il successo dei nostri Clienti è anche il nostro successo.

sq-sample6

MISSION

La nostra missione è offrire ai nostri clienti un servizio ineccepibile e diventare dei veri e propri partner commerciali, creando rapporti duraturi negli anni. La nostra missione è contribuire al successo dei nostri clienti, offrendo continui spunti e novità per affermarsi in un mercato in costante cambiamento. Crediamo fermamente che questo approccio al lavoro ci permetta di crescere come azienda, di far crescere i nostri collaboratori e di creare valore nel territorio dove operiamo. La nostra missione è diventare un eccellenza Italiana nella produzione di pelle “Made in Italy”, riconosciuta nei mercati internazionali.

astico-ambiente

AMBIENTE E INNOVAZIONE

Innovazione

Astico investe ogni anno nella ricerca di soluzioni alternative per il trattamento delle pelli, con un occhio di riguardo verso l’ambiente e la sostenibilità delle operazioni produttive.
L’ utilizzo di energia rinnovabile è da anni un punto centrale nella strategia aziendale. Già dal 2010 Astico è infatti completamente autosufficiente dal punto di vista di consumo elettrico, grazie all’installazione di un moderno impianto fotovoltaico.

Innovazione e ricerca fanno parte del DNA di Astico. L’azienda è impegnata nel continuo rinnovo dei suoi impianti e tecniche di produzione per fornire al cliente prodotti al passo con le tendenze della moda per soddisfare i bisogni del consumatore finale.
L’azienda è specializzata nella lavorazione di pelli in “wet blue” che vengono riconciate e rifinite internamente per portarle allo stato di pronta consegna. L’azienda è quindi impegnata a migliorare e rendere più efficiente ogni stadio produttivo del processo attraverso l’investimento in moderni macchinari e processi “lean”